Mentre aspettiamo la neve

L’inverno si sa, non è proprio una stagione che ti spinge a stare all’aria aperta. Specie adesso poi, che è gennaio e siamo proprio nel mezzo. E’ un inverno però, in cui la neve si fa desiderare, che se da un lato ci lascia i piedi all’asciutto, dall’altro, ci costringe a fare finta che sia ancora autunno.

Il lago Ponte Verde sotto un paio di centimetri di ghiaccio

In questa nostra ultima micro avventura lampo, siamo andati nei boschi dietro casa, per vedere come se la passano i nostri amici Picchio e Scoiattolo, quando di notte la temperatura scende a -5. Come sopravvivono le tartarughe e i serpenti d’acqua, quando i tre laghi gelano, tanto che ci puoi perfino passeggiare sopra (se pesi meno di 15 kg.).

Partiti che era quasi mezzogiorno, abbiamo attraversato i Boschi di Carrega e pranzato al ristoro Ponte Verde.
Vi lasciamo al nostro micro-film, che speriamo di poter rifare a breve, ma in versione barba bianca.
A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close